BENVENUTI NELLA MIA CUCINA


******* FANTASIA IN CUCINA *******


27 aprile 2008

STROZZAPRETI


La Romagna è la patria di un altro mito che è anche una delizia per il palato: un tipo di pasta semplice e molto buona che porta il singolare nome di Strozzapreti.

E’una pasta povera, in quanto priva di uova, ed è estremamente facile da preparare. Eccovi la ricetta:


******************** INGREDIENTI (per 6 persone)*********

500 g di farina,
acqua tiepida
e sale


****************** PROCEDIMENTO ***********************



Disporre la farina a fontana e aggiungere un pizzico di sale, versare l’acqua nella farina in quantità sufficiente per ottenere un impasto piuttosto consistente ma omogeneo.
Lavorarlo per qualche minuto con il palmo della mano, quindi stendere col mattarello una sfoglia dello spessore di circa 2 mm.
Tagliare delle striscioline larghe circa 1,5 cm e prenderne una alla volta, arrotolarle fra le palme delle mani per spezzarle, poi, con le dita, così da ridurle ad una lunghezza di 8-10 cm circa.

Riempire una pentola d'acqua e portarla a bollore, salarla, versare gli strozzapreti e far cuocere per circa 4 minuti.

Condire con sugo di salsiccia e parmigiano, ragù romagnolo o sugo agli strigoli......o come la vostra fantasia vuole.

3 commenti:

Ondamagis ha detto...

diavola tentatrice! Ecco cosa sei! Ma come si può proporre gli strozzapreti, la ciambella romagnola e i passatelli l'uno dopo l'altro? Assassina, bionda assassina!

Ely ha detto...

che buoni sono!!! con la salsiccia mi piacciono da morire...

Anonimo ha detto...

most men today If youre wondering where to [url=http://www.tonyluxury.com]トリーバーチ カードケース[/url]increases production of ATP Adenosine [url=http://www.tonyluxury.com]トリーバーチ キーケース[/url]core-The Fall Of each and each year no [url=http://www.tonyluxury.com]トリーバーチ iPhoneケース[/url]four wheel platform design that can handle [url=http://www.tonyluxury.com]http://www.tonyluxury.com[/url] Spanish That just goes to show that Avon in [url=http://www.tonyluxury.com]http://www.tonyluxury.com[/url] to even drink a mug of soup in my tent I am